I vigneti

Circa 120.000 bottiglie (di cui 90% Franciacorta e 10% Curtefranca)

ETTARI VITATI

20 ettari vitati totali. Di cui 4 in quota, terrazzati con terreno franco argillo calcareo, attorno all’antico convento e 16 distribuiti nel comune di Gussago, la maggior parte in quota, caratterizzati da terreni morenici sciolti con una buona componente di scheletro.

6 sono destinati alla produzione di uve Cabernet e Merlot per la vinifi cazione del “Pomaro” Curtefranca rosso. I rimanenti 14 ettari sono invece destinati alla coltivazione di Chardonnay e Pinot Nero per produrre Base Spumante (95%) e “Malandrino” Curtefranca bianco (5%).

Venti ettari vitati totali: quattro in quota, terrazzati e sedici distribuiti nel comune di Gussago.

FORMA D’ALLEVAMENTO

A Guyot.

DENSITA’ D’IMPIANTO

6.500 ceppi/ha.

PRODUZIONE CEPPO

1,5 Kg (max) per pianta.

VENDEMMIA

Eseguita esclusivamente a mano, come previsto dal disciplinare per la produzione del Franciacorta. Per ottenere vini di qualità, le uve, una volta raccolte, vengono riposte in piccole cassette da 18 kg, per fare in modo che i grappoli giungano integri ed in perfette condizioni alla pressatura.

QUANTITÀ PRODOTTE A REGIME

Circa 120.000 bottiglie (di cui 90% bollicine metodo classico e 10% Vino Fermo).

TIPOLOGIE DI VINI PRODOTTI

Franciacorta Brut DOCG, Franciacorta Brut Millesimato DOCG, Franciacorta Brut Satèn DOCG, Franciacorta Brut Rosé DOCG, Curtefranca rosso DOC, Curtefranca bianco DOC.

Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Cookie policy. Continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Acetta e Chiudi